Stampa

"Se sai dove guardare, Firenze è il paradiso" Dan Brown

Hotel Italia, Toscana, Firenze

2 notti
da €360,00 per persona
Firenze

Firenze sulle orme dell’Inferno di Dan Brown: una chiave per visitare la città accanto al professor Robert Lengdon durante la sua ricerca dell’indizio nascosto nella "mappa dell’Inferno" dantesco di Botticelli.
L’itinerario comincia da Porta Romana e prosegue attraverso i giardini di Boboli fino ad arrivare alla Grotta del Buontalenti, un'opera d’arte del tutto singolare che mette insieme architettura, pittura e scultura. Da lì si raggiunge il superbo Palazzo Vecchio oltrepassando gli Uffizi, attraverso il Corridoio Vasariano. Il corridoio non sarà più visitabile dalla fine del mese di novembre 2016, ma è facile seguirlo esternamente: è lungo circa un chilometro e dove si riesce a vederlo, è perchè si insinua direttamente nelle residenze private che già esistevano. Un modo per seguirne il tracciato è cercare le finestre tonde che lo caratterizzano in tutta la sua estensione, dal tratto davanti alla Chiesa di Santa Felicita a quello passante sopra Ponte Vecchio e i suoi negozi e lungo l’Arno, in uno splendido passaggio a volta elevato che termina negli Uffizi. Il professor Lengdon e la sua compagna raggiungono finalmente il paradiso a cui Brown allude sin dall’inizio di tutto: le porte ad est del Battistero create da Lorenzo Ghiberti, chiamate le Porte del Paradiso dallo stesso Michelangelo. Una delle parti cruciali del romanzo ha luogo proprio nel Battistero, uno dei luoghi storicamente e religiosamente più importanti della città.

  • 2 notti in camera doppia con trattamento di pernottamento e prima colazione
  • 1 biglietto di ingresso a Palazzo Vecchio + Giardini di Boboli + Casa di Dante + Battistero e Museo del Duomo + Uffizi
  • Assicurazione medico/bagaglio

voli, trasferimenti, tutto quanto non espressamente indicato alla voce la quota comprende


target target target target target

Dettagli


Posizione